Febbre

Albertville

Trascorro una notte terribile, senza chiudere occhio, assalito da una forte febbre. Mi si è formato un flemmone vicino all’alluce del piede sinistro. Mi reco a piedi (!) all’ospedale militare, ove mi misurano la temperatura che si aggira sui 40°. Verso le 9 del mattino, mi viene inciso il flemmone e vengo quindi ricoverato in corsia. Con mia sorpresa, sono sistemato in un letto accanto a quello in cui giace Giolitti. Paolo dovrà presto subire un delicato intervento chirurgico al femore. Il trattamento da parte dei medici, delle belle crocerossine e dei giovani della C.R.F. è ottimo… Nel cielo, azzurrissimo, di quando in quando si sentono e si vedono alcuni aeroplani alleati sorvolare la Savoia.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...