Dal calzolaio e dal sarto

Pialpetta 

Alle 6,30, sveglia. Ci spostiamo a Pialpetta, ove veniamo a sapere che Miki e Gegi sono a Cantòira. Alle 12, rancio (riso e manzo). Lavandaia e stiratrice mi mettono in ordine camicie e fazzoletti. Alle 15 vado dal calzolaio e successivamente dal sarto, presso il quale, per sua preghiera, visito un ragazzo che accusa disturbi alle orecchie. Non ha che grossi tappi di cerume! Alle 20,30, mi reco a Chialamberto, ove incontro Adonai, in compagnia di due ragazze ebree e del loro fratello. Alle 22, ritirata a Pialpetta.

Annunci