Ritirata

CantòiraForno

Alle 12, scatta l’allarme. I repubblichini si sono spinti fino a Pessinetto. Saremo costretti a ritirarci a Forno Alpi Graje, seguendo il consiglio della staffetta che ci ha portato le notizie e l’esortazione di Amleto (non quello shekespeariano, ma quello partigiano). Verso sera il commissario X ci fa saltare la cena e, a seguito di un suo rapporto, veniamo inviati alla Piccola, per punizione (?!). Partiamo alle 20 da Cantoira per Pialpetta e da Pialpetta per Forno. Durante la tappa a Pialpetta leggo parte del Pentateuco di San Paolo. Alle 24,20, ci addormentiamo sul pavimento di un’abitazione vuota, a Forno.